Naoshima

Cover Image by : Rena

Partiamo subito col dire che Naoshima è un’isola del Giappone e stava per diventare un luogo completamente inabitato se non fosse stato, grazie alla Benesse Corporation, invaso dall’arte negli anni 90.

Trovate arte ovunque, per questo viene anche chiamata “museo a cielo aperto” ma vale la pena visitare i musei se siete appassionati di arte contemporanea.

Il Benesse House oltre ad essere un museo è anche un hotel affacciato sul mare ed è da qui che tutto ha avuto inizio.

Su quest’isola sono presenti anche gli alberi Yuzu che emanano un odore molto gradevole e sono molto conosciuti in ambito gastronomico perché è un agrume giapponese, assomiglia molto al nostro limone.

Image by Kirill

Questa scultura è molto conosciuta a livello mondiale. S’intitola “Pumpkin” che vuole dire “Zucca” e l’artista giapponese si chiama Yayoi Kusama: una donna di 91 anni (nata nel 1929) che porta un taglio di capelli alla cleopatra rosso fuoco. Ha vissuto a NYC dal 1957 al 1972.

Sono diversi però gli artisti che hanno la propria opera d’arte su questa isola incantevole e sono anche artisti da tutto il mondo.

L’arte si è sparsa anche nelle vicine isole Teshima e Iujima, vale quindi la pena passare unanotte sull’isola di Naoshima.


Naoshima – Japan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...