M a r c h

Sicilia

La bellissima Sicilia è un luogo molto ambito, perciò è consigliabile farci visita in questo mese per poter evitare la folla di turisti e visitare i siti archeologici in santa pace e con un clima piacevole. La cucina siciliana vi lascerà un bel ricordo


Galles settentrionale (UK)

La primavera in questa parte del mondo è viva grazie ai narcisi (fiori gialli) sulle colline. La Dee Valley ha un fiume che permette di praticare attività acquatiche come rafting, kayak, bodyboating, stand up e paddleboard. Non perdetevi le rovine del castello seguito da un giro sul treno a vapore e un percorso zip-line per terminare in bellezza.


Maldive

Tipica destinazione da luna di miele, ma è da sapere che è anche attrezzata per le famiglie. 800 km di Oceano Indiano sono occupati da più di 1200 isolotti divisi in 26 atolli (isole coralline di forma anulare con laguna interna). Nel mese di marzo troverete scarsa umidità e scarse precipitazioni. Approfittate per fare immersione.


Trinidad & Tobago

Questa doppia isola caraibica situata vicino al Venezuela attira sia gli amanti del relax sia gli amanti della natura e appassionati di snorkeling e immersione. Marzo è un mese particolare perché le tartarughe marine, che sono in via d’estinzione arrivano alle spiagge a depositare le uova.


Repubblica di Cipro

Solitamente questa destinazione viene scelta dai turisti per il relax, ma in questo mese dell’anno, date le piacevoli temperature, diventa una buona occasione approfittare di escursioni e gite in bici. Inoltre è da poco diventata meta dello yoga.


San Diego (USA)

Prezzi più bassi, clima piacevole, poco turismo, insomma vi ho già fatto capire di cosa stiamo parlando. San Diego, città della California merita una visita e troverete da fare per tutto l’anno.


Tirolo (Austria)

Se siete nel mood di non accettare la fine dell’inverno e l’inizio della primavera e non volete mettere in cantina i vostri sci per poi riutilizzarli tra un anno, allora il Tirolo è il posto che vi farà felici. Potrete continuare a sciare sui ghiacciai.


Bay of Islands (Nuova Zelanda)

La Bay of Islands ospita 144 isolette tutte da scoprire. Cosa potete fare? Conoscere la storia neozelandese a nord di Paihia, dove si trova il Waitangi Treaty Grounds, altrimenti divertitevi facendo kayak o nuotando coi delfini.


Maiorca (Spagna)

Image by Walkerssk da Pixabay 

Non c’è un vero e proprio motivo per recarsi a Maiorca nel mese di marzo, se avete semplicemente bisogno di staccare dalla routine e non volete andare troppo lontano ma nemmeno stare troppo vicino e trovarvi in un ambiente completamente diverso, prenotate il volo.


Cile

Image by Yerson Retamal da Pixabay 

Periodo di vendemmia e in Cile di questi tempi si possono visitare i vigneti. É anche la fine dell’estate e i prezzi calano come pure l’affluenza turistica. Approfittatene per andare a 3621 km di distanza, sull’isola di Pasqua (Rapa Nui) dove troverete i Moai (gigantesche teste di pietra). Partendo dalla capitale: Santiago, ci sono voli che durano 5h 30min.


Malaysia Peninsulare

Che spettacolo la Malaysia e marzo, grazie al clima favorevole è il momento giusto per farci visita. Potete visitare le città, rilassarvi in spiaggia e fare escursioni come ad esempio le piantagioni di tè delle Cameron Highlands. Informatevi bene sull’abbigliamento al fine di non mancare di rispetto.


Cascate dell’Iguazú (Brasile&Argentina)

Una meraviglia della natura. Sono poste proprio in modo da separare la parte brasiliana con la parte argentina. Gennaio e febbraio sono molto gettonati dai visitatori mentre marzo è più tranquillo. Non perdetevi il contorno delle isole che merita una visita, queste foreste tropicali hanno fascino.


Creta (Grecia)

Creta non è solo mare e spiaggia. A marzo le acque sono ancora piuttosto freddine quindi si potrebbe approfittare per visitare gli affreschi del Palazzo di Cnosso piuttosto che i quartieri veneziano-ottomani di Réthymno e Hania o ancora percorrere la Gola di Imbros.


Banff & Lake Louise (Canada)

Banff e Lake Louise distano 40 minuti di macchina l’uno dall’altro. A Banff trovate pub, ristoranti e birrifici mentre a Lake Louise potete ancora sciare e spostarvi nelle altre due vicine piste sciistiche.


Arcipelago di Myeik (Myanmar)

Al lato della costa sud-orientale del Myanmar, l’arcipelago Myeik o Mergui con 800 isolotti rocciosi sparsi nel mar delle Andamane, vi regala tanto relax. Clicca qui. Sono diventate meta turistica di recente ed è il posto ideale per snorkelling e sub.


Costa Rica

Image by Berti Benbanaste

Anche qui la folla di turisti, soprattutto statunitensi è molto meno. Ci sono tante attività diverse tra loro da fare in questo paradiso: scalare l’Arenal Volcano, l’ebrezza della zip-line, la Riserva Biologica della Foresta Nebulare di Monteverde, il Parque Nacional Manuel Antonio, rafting, surf, piantagioni di caffè o relax su splendide spiagge.


Barossa Valley & Fleurieu Peninsula (Australia)

photo by Tracy Deichmann

Siamo a sud di Adelaide e siamo in piena vendemmia. Oltre alle morbide colline che vedete nella foto ci sono tanti vigneti e oltre 70 cantine. Perfetto per gli amanti del vino.


Vietnam

É una di quelle destinazioni che si presenta sempre magnifica. Concedetevi almeno due settimane per poter visitare i punti più interessanti del paese e per poter conoscere e incontrare questa cultura molto diversa dalla nostra. Punti interesse: pinnacoli calcarei nella Baia di Halong e nella Baia di Bai Tu Long, il Fansipan, la cittadina montuosa Sapa, la città vecchia di Hanoi.


Sichuan (Cina)

Foto di 澍 龙 da Pixabay 

Oltre al clima subtropicale, la fioritura dei peri, lo sbocciare dei fiori selvatici, i templi e i parchi nella capitale Chengdu, l’esperienza più spettacolare è incontrare i panda giganti (1600 esemplari). Sono diversi i luoghi dove poter fare la conoscenza con questi teneri animali.


Antigua

Foto di photosforyou da Pixabay 

Desiderate prepararvi per l’estate in anticipo? A marzo i Caraibi non vi deluderanno. Nel mezzo tra Natale e Pasqua potrete dedicare del tempo a voi stessi: sole, mare e relax. Quest’isola, oltre ad essere piena di attività, ha tantissime spiagge da proporvi e sono una più bella dell’altra.


Canberra (Australia)

Foto di Design n Print da Pixabay 

La capitale australiana ha da offrirvi esperienze uniche. Marzo è per loro autunno e vi propone di visitare i luoghi culturali, provare le prelibatezze gastronomiche e fare un tour della durata di almeno 3 giorni lungo la Poacher’s Way.


Savannah (USA)

Nello stato della Georgia, questa città storica che permette di visitare i suoi edifici storici, durante il mese di marzo offre diversi eventi musicali come il Savannah Stopover per artisti emergenti o il Savannah Music Festival per diversi stili musicali come il country, il jazz, …


Madhya Pradesh (India)

Image by Shikhar Tewari

Le tigri non vi spaventano? Bene, questi animali carnivori sono a rischio d’estinzione e partecipando ad un Safari in Jeep nel centro dell’India, di questi tempi sarà molto probabile avvistarne una. Già che ci siete fate visita ai templi e ai palazzi imperiali.


Baja California (Messico)

Siete alla ricerca di un emozione emozionante? Nella Laguna San Ignacio le balene grigie si fanno vedere dopo essere state nella regione dell’Artico. La Paz è un altro punto della Baja California dove incontrare squali balena.


Valencia (Spagna)

La città della paella! Ogni anno durante il mese di marzo c’è una festa tradizionale importante: La Falla. Può sembrare un carnevale ma non lo è. La gente locale si prepara tutto l’anno per poi mostrare queste sculture gigantesche (ninot) da ammirare per poi bruciarle. Valencia però, va esplorata!


Sri Lanka

Questo paese ha un clima complesso. Da ottobre a dicembre tra monsoni e piogge potrebbe non essere l’ideale farci visita. Cosa c’è da vedere? Oltre ad animali e spiagge l’interno vi farà arricchire il vostro bagaglio culturale. La cucina è un mix di indiano – arabo – malese e portoghese. Ottima!


Austin (USA)

Foto di SofieLayla Thal da Pixabay 

Austin si trova nello stato del Texas e nel 1987 è nato l’SXSW: un festival che si ripete annualmente nel mese di marzo. Molto interessante per gli amanti di musica e per i creativi.


High Country del Victoria (Australia)

Foto di Judith Scharnowski da Pixabay 

Marzo è un mese dove si sta salutando l’estate per dare il benvenuto all’autunno. In questa parte di Victoria (Bright), è il paradiso dei ciclisti. Sono numerosi i sentieri adatti anche alla mountain bike e a famiglie.


Western Cape (Sudafrica)

Cape Town a marzo è festa. Tra festival e fiere non ci si annoia e soprattutto è il momento di carnevale. Ma oltre a questo, con la macchina percorrete la Garden Route che vi farà scoprire tante belle cose. C’è anche da sapere che in questo periodo in gran parte del continente è freddo, ma in questa parte d’Africa le temperature sono piacevoli.


South Island (Nuova Zelanda)

Foto di Bernd Hildebrandt da Pixabay 

Mildford Track“, un sentiero che dura 4 giorni, uno dei più famosi al mondo. Potrete pernottare nei rifugi di legno e marzo è un ottimo mese sia per la diminuzione di folla turistica sia per il clima che è ancora piacevole. Se cercate su internet troverete altri sentieri interessanti da percorrere.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...