J u n e

Iran

Purtroppo ci lasciamo condizionare da quello che dicono i giornali e il paese dell’Iran è spesso preso di mira parlandone in modo negativo. In realtà l’Iran ha molto da offrire ai nostri occhi, architettonicamente parlando e non solo. Non fatevi intimidire dai media e andate a visitare questa città durante il mese di giugno dove l’afa non vi assalirà affatto. Il cibo è squisito e le persone sono super accoglienti.


Albania

L’immagine appare abbastanza tenebrosa ma d’altronde la visita in questo paese è allo scopo di visitare i “Monti Maledetti”. Vige ancora la vita montana e giugno non avrà questo panorama ma ben il contrario. Prati verdi, cielo azzurro e clima piacevole. Alloggiate in una tipica casa d’epoca ottomana.


Antille Olandesi

Photo by Mona Jain on Unsplash

Fate il pieno di Vitamina D al largo della costa settentrionale del Venezuela evitando uragani. Le isole ABC (Aruba, Bonaire e Curaçao) anche se appartengono geograficamente agli USA, sono state per lungo tempo governate dai Paesi Bassi e ora ne fanno parte. Aruba per la vita notturna, Bonaire per immersione e Curaçao per la cultura e cucina. Ottima meta per viaggio di nozze.


Slovenia

Siete alla ricerca di laghi montagne e boschi? Slovenia fa al caso vostro. Le Alpi Giulie sono un must durante questo periodo.


Armenia

Questo luogo è il più antico paese cristiano e non ha sbocchi sul mare. E’ un paese con una storia importante, quindi se cercate un viaggio culturale andate in questa direzione.


Arquipélago de Bazaruto (Mozambico)

Mi bastano poche parole per invogliarvi a scegliere questa destinazione: SOLE, MARE e RELAX. Immaginate i vostri piedi immersi nella sabbia bianca, acque di colore turchese, sub e immersioni, incontri con creature marine… A voi la scelta.


Ningaloo Reef (Australia)

Nel Western Australia esiste una seconda barriera corallina (la prima è nel Queensland – Great Barrier Reef -), dove si può nuotare con esseri marini giganteschi tipo: squali balena, mante e megattere.


Darwin e Litchfield National Park (Australia)

La ragione principale per la quale andare in questa parte del mondo proprio nel mese di giugno è dovuta al clima. Quando le stagioni si dividono tra secca e umida scegliete secca e qui siamo alla fine della stagione secca.


Normandia (Francia)

A nord-ovest della Francia la regione della Normandia offre castelli, cattedrali, e tanto altro come ad esempio il famosissimo formaggio Camembert o i giardini di Claude Monet a Giverny. I normanni sono un popolo di origine vichinga.


Bali e Lombok (Indonesia)

Bali e Lombok sono situate su due isole diverse ma vicine l’una all’altra. L’Indonesia è economica tutto l’anno ma giugno offre un clima piacevole per fare surf, immersioni e snorkeling, per scalare un vulcano (a Bali L’Agung e a Lombok il Rinjani), visitare i templi o semplicemente stare spaparanzati al sole.


Borneo Malese

Il viaggio è lungo per raggiungere questa destinazione ma ne vale la pena. Qui non c’è solo da sdraiarsi sulla spiaggia, avrete la possibilità di vedere tartarughe deporre le uova, vedere gli oranghi, c’è la foresta pluviale, il fiume, la montagna, immersioni e il clima è gradevole.


Norvegia Artica

Da metà maggio a metà giugno il sole non sparisce mai completamente. Per questo è il momento giusto per visitare questa parte del mondo. A bordo della vostra auto poterete ammirare panorami senza mai avere paura che sia troppo buio.


Hobart (Australia)

La capitale della Tasmania (Australia), durante questo periodo offre un evento imperdibile: Dark MoFo adatto agli amanti di musica metal. Nonostante possa fare freddo, ci sono molte attività culturali e non da fare, quindi non preoccupatevi.


Dubrovnik e Isole Dalmate (Croazia)

Questo golfo dell’Adriatico è storia. Ha subito molte distruzioni nel corso degli anni ma si è sempre ripresa mostrandosi sempre più affascinante. Dopo aver visitato Dubrovnik, recatevi nelle isole poco distanti.


Pacific Northwest (USA)

Qui, interroghiamo lo state dell’Oregon e lo stato di Washington. Ce li immaginiamo tutt’altro che conosciuti per il caffè, la birra e il vino. Cogliete l’occasione per acculturarvi a proposito di queste bevande.


Rocky Mountains (Canada)

Comodamente dal lussuoso treno Rocky Mountaineer potrete vivere un avventura montana. Questo treno ha vetri panoramici e giugno, dove la neve rimane sulle cime, dove inizia lo bocciatura, dove il famoso Lake Louise inizia con i suoi colori verde-azzurro.


Montana (USA)

Se uno dei vostri sogni è quello di vivere una vacanza in un ranch e fare il “finto cowboy” per qualche giorno, Montana è la destinazione che state cercando. I ranch offrono pacchetti per ospiti paganti.


Ruanda

Ruanda è un paese dell’Africa orientale e questo mese pare essere il migliore per l’avvistamento di gorilla. Questa specie animale che il bene maschio può superare i 180kg. Oggi sopravvivono solo 700 esemplari in montagna. Attrezzatevi per sentieri ripidi e di fango.


Cape Cod (USA)

Photo by A n v e s h on Unsplash

Facilmente raggiungibile da Boston, questa cittadina si mostra tranquilla. Mare, sole, relax e tante attività come eventi culturali e artistici, uscite in barca, gite in bici e non dimenticate di assaggiare il pesce.


Sardegna (Italia)

Hai detto Sardegna? Questa zona del Mediterraneo conosciuta in tutto il mondo ha una bellezza inimitabile. Sabbia bianchissima e colori del mare da fare invidia. Agosto è il momento in cui il numero di turisti sale alle stelle, quindi a giugno trovate ancora la calma.


San Pietroburgo (Russia)

Questa incantevole città fatta di palazzi, teatri e musei da metà giugno all’inizio di luglio ha notti bianche. Vale a dire che il sole tramonta verso le 22.30 e l’alba è alle 3.30 del mattino circa. Viene approfittato quindi do fare tanti spettacoli.


Lisbona (Portogallo)

Lisbona ha un ottima qualità prezzo e potete gustarvi un buon caffè o un buon bicchiere di vino stando seduti in una favolosa terrazza con una splendida vista senza pagare un prezzo esorbitante.


Yosemite National Park (USA)

Per un escursione in mezzo alla natura lo Yosemite National Park fa al caso vostro. Nulla in più da aggiungere se non che dista 3h 30 min in auto da San Francisco.


Bora Bora (Polinesia Francese)

Che paradiso!!! Meta perfetta se siete alla ricerca del relax, se avete bisogno di sconnettere completamente dalla vostra routine giornaliera. Qui potrete mettere il vostro cervello in modalità OFF. Approfittatene per fare dello snorkeling in queste acque turchesi.


South Luangwa National Park (Zambia)

Quando pensiamo al Safari, ci vediamo in un auto con un esperto che ci parla e ci spiega sugli animali che stiamo vedendo. Bene, in questo parco nazionale succede la stessa identica cosa solo che non sarete all’interno di una macchina ma sarete a piedi e camminerete accanto a questi animali. Un esperienza da brivido.


Groenlandia

La Groenlandia è un isola, la più grande al mondo dove le strade sono pochissime ed è quindi necessario muoversi in elicottero o nave (per nulla economico). Potrete vedere le balene, respirare il profumo del ghiaccio e vivere lo stile di vita dei inuit (eschimesi: piccolo popolo dell’Artico). Consigliato organizzare il viaggio da un tour operator.


Giamaica

Giugno è l’inizio di uragani e tempeste, per questo troverete prezzi ribassati. Ma la Giamaica non è solo sole, mare e relax. Potrete scoprire la vita notturna della capitale Kingston, fare rafting nei fiumi, esplorare le Blue Mountains, …


Mount Cook (Nuova Zelanda)

Photo by Aleks Dahlberg on Unsplash

L’attrattiva maggiore è quella di vedere il cielo stellato con il Monte Aoraki (3724m) sullo sfondo. Quindi andate nell’Aoraki Mackenzie Dark Sky e ammirate lo scintillare delle costellazioni.


Orcadi (Scozia)

Le Isole Orcadi sono un spot davvero magico e il 20 giugno (il giorno più lungo dell’anno), è consigliato riunirsi al Ring of Brodgar (cerchio di pietre largo 104m) dove vengono organizzate letture, recita di poesie e musica.


Verona (Italia)

Se dico Verona cosa vi viene in mente? L’Arena di Verona, Shakespeare, la casa di Giulietta… ebbene sì, questa città è storica e consigliatissima da visitare a piedi, perdetevi nelle costruzioni medievali e provate tutto quello che potete da mangiare e da bere.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...