Sofia

Mai pagato un volo così poco!!!


Maggio 2017, dopo aver consegnato la tesi sulla quale stavamo lavorando da mesi, io e il mio compagno di classe decidiamo di evadere qualche giorno per liberare la mente prima dell’inizio degli esami finali.

Questa è un’altra destinazione alla quale non avrei mai pensato di andare. Infatti è stata idea del mio compagno di classe ed io ho accettato.

In quel momento della mia vita ero tipo: “Portami ovunque basta che andiamo via da qui”. La tesi è sempre un periodo molto stressante per tutti. Sbaglio?

Ricordo molto bene che abbiamo acquistato il biglietto aereo di andata e ritorno a 20 euro a persona. Mai pagato così poco e credetemi che ho fatto fatica a crederci. La compagnia aerea era Wizz Air (Bulgara infatti).

Dunque…

Sofia, capitale della Bulgaria (Est Europa), si è presentata come una città abbastanza pulita e accogliente, ma allo stesso tempo fredda e rovinata, che non per forza è un parere negativo.

Per fredda, intendo dire che i colori erano molto scuri con tutte le sue sfumature. Edifici rovinati che sembrano cadere a pezzi da un momento all’altro. Molta vita per le strade e il cibo era buono (da quel che ricordo).

Noi abbiamo alloggiato vicino al famoso graffito Chupa Chups (vedi in seguito), dove la stanza era carina ma molto rumorosa.

Questa è la cattedrale di Alexander Nevski ed è il simbolo di Sofia. Costruita tra il 1882 e il 1912 e dal 1924 divenne simbolo commemorativo per tutti quei soldati russi che persero la vita durante la guerra per l’indipendenza della Bulgaria.

Questo murales è molto conosciuto. Chupa Chups, si presenta sbiadito e molto vintage. Noi alloggiavamo proprio li affianco senza saperlo. Posizione molto centrale e questo graffito si trova in un parcheggio.


Ci siamo recati subito all’ufficio turistico perché non eravamo ben informati sul da farsi e abbiamo trovato questi tour gratuiti organizzati da studenti che poi è generoso lasciare una mancia in segno di ringraziamento. Noi abbiamo scelto il tour Street ART.


Come detto in precedenza, molti edifici sembrano abbandonati e sono rovinati, ma trovo che sia una bellezza e parte della città di Sofia.


Non ricordo il nome di questo bar e nemmeno dove è situato ma ci tenevo a postare la foto perché l’ho trovato un bar molto bello e alternativo, qualcosa di diverso.


C’è tantissima arte in questa città e io ADORO!!!! Non abbiamo sicuramente visto tutti i murales della città ma durante il tour questo è stato quello che mi ha colpito di più, trovarsi davanti a tale spettacolo fa venire i brividi.


CONCLUSIONE:

Cosa mi è piaciuto di questa città? I murales che presenta sono bellissimi, sinceramente non pensavo di trovare tanta arte in questa città ed è quindi la cosa che più mi ha colpita. Sofia la consiglio a quelle persone che hanno dei giorni a disposizione e vogliono evadere dalla routine. Un viaggio breve, perché 4 giorni possono bastare e culturale, perché ci sono tante attrattive culturali da visitare.


Alcuni scatti . . .


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...